FAIL (the browser should render some flash content, not this).
 87 visitatori online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi222
mod_vvisit_counterAjere1078
mod_vvisit_counterStà semmana2091
mod_vvisit_counterA' semmana passata3711
mod_vvisit_counterStù mese8106
mod_vvisit_counterO' mese passate18442
China flag 16%China
Ukraine flag 14%Ukraine
Russian Federation flag 14%Russian Federation
United States flag 12%United States
European Union flag 9%European Union
Italy flag 9%Italy
Poland flag 6%Poland
Germany flag 4%Germany
Turkey flag 2%Turkey
Brazil flag 2%Brazil
Sweden flag 2%Sweden
France flag 1%France
United Kingdom flag <1%United Kingdom
Lithuania flag <1%Lithuania
Netherlands flag <1%Netherlands
Luxembourg flag <1%Luxembourg
Romania flag <1%Romania
Israel flag <1%Israel
Moldova, Republic of flag <1%Moldova, Republic of
British Indian Ocean Territory flag <1%British Indian Ocean Territory
Belarus (Byelorussia) flag <1%Belarus (Byelorussia)
Seychelles flag <1%Seychelles
Thailand flag <1%Thailand
Indonesia flag <1%Indonesia
Businesses flag <1%Businesses
Secondo periodo: 1991 - 1995 - Portici 3
Scritto da Scout Nautici Portici 3   
  • Estate 1991: dopo un anno di preparazione intenso i Reparti  partecipano al Campo Nazionale E/G tenuto a Spropoli (RC).
  • Settembre 1991: continua la tradizione di Servizio nel territorio con la Pattuglia, con l’esperienza aperta anche a capi e anche extrassociativi.
  • Estate 1992: campo di gruppo a Castel San Vincenzo (IS); tradizione della Taverna dei Pirati; molto appezzata la "caccia all’uomo" e la creazione ed esibizione del brano “Milky Way" di Marcello, brano divenuto “cult” negli anni a seguire.
  • Settembre 1992: una parte della Co.Ca. e del Clan vive una intensa esperienza di Servizio e preghiera a Lourdes. L’esperienza si ripeterà negli anni a venire sia per la Co.Ca. che per la branca R/S
  • Ottobre 1992: il gruppo investe  nella branca L/C istituendo il Cerchio, ambiente specifico per le bambine, denominate Coccinelle. Il nostro primo ed unico Cerchio si chiamava “La Ginestra” ed è stata un’esperienza durata pochi anni ma molto intensi. Motivi organizzativi ne hanno portato alla chiusura ma nei cuori di molti è stata una bella e formativa esperienza.

  • scout nauticiPasqua 1993: inizia la collaborazione del gruppo con L’ANLAIDS (Associazione Nazionale Lotta all’AIDS) per la vendita di piantine di Bonsai, il cui ricavato è destinato alla ricerca. L’impegno di tutti ma soprattutto della Branca R/S porta a risultati lusinghieri in termini di impegno e di raccolta fondi, impegno durato per molti anni.
     





     
  • scout nauticiEstate 1993:  il reparto partecipa al primo campo Nautico Nazionale nella base Nautica di Bracciano. La partecipazione risulta fattiva e vincente grazie al progetto del Catamarano “Columbus”







  • Settembre 1993:  un  numeroso Noviziato ed un piccolo Clan/Fuoco vivono una bella esperienza di route estiva nel parco nazionale d’Abruzzo. Il libretto (o librone di campo) di campo “J'aime la route” rimane un riferimento per molto tempo. Si verifica al campo un ottimo anno di noviziato, frutto di un rilancio della branca R/S che è partito dall’Alta Squadriglia precedente e che darà i suoi frutti per le future Comunità Capi.
  • Maggio 1994: il Noviziato ha una bella opportunità di vivere un campo di servizio e preghiera internazionale giovanile chiamato “Giovani a Lourdes”. Esperienza di fede molto forte.

  • scout nauticiSettembre 1994: il gruppo si prepara per la partecipazione al diciottesimo Jamboree, che si terrà nell’estate del 1995 in Olanda: il nostro Capo Gruppo è nominato Capo del contingente Nautico italiano al Jamboree.
     






  • scout nauticiOttobre 1994: il gruppo festeggia i primi 10 anni di vita accendendo una mega torta: giochi, canti, balli e tanta festa!!!
     







  • Primavera 1995: i rover e la scolte del Portici 3 firmano la loro terza Carta di Clan/Fuoco; è una Carta innovativa, molto completa e farà scuola per molto tempo come elemento di tradizione della branca; si segnala la visione comunitaria ispirata dalla lettura di testi di Sant’Agostino.

  • Estate 1995: partecipazione al Jamboree in Olanda; il gruppo partecipa in maniera massiccia con ben 6 esploratori e molti componenti del Clan e della Comunità Capi. Il lavoro di preparazione di un anno dà i suoi frutti: il Contingente Nautico Italiano si distingue sia nel tragitto in acqua, nel quale 6 imbarcazioni “Meteor” navigano attraverso i canali della Germania e del Belgio, sia nel campo fisso in Olanda.